Le celebrazioni e i festeggiamenti per i 90 anni di fondazione della Fraternità di Racale

_MG_2550Maria Stella Gaetani 01.3.18  Sabato 17 febbraio 2018 la Fraternità Santa Maria de’ Paradiso di Racale ha festeggiato il 90° Anniversario di Fondazione (1927/28 – 2018) con una solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta dall’Assistente Spirituale regionale fr. Paolo Lomartire Ofm, delegato dal M.R. fr. Alfonso Polimena, Ministro Provinciale dei Frati Minore di Lecce, assente per impegni pastorali.

Presenti anche:

  • L’Assistente spirituale regionale fr. Graziano Lorusso Ofm conv, assistente per le fraternità della Zona 8;
  • Il Consigliere regionale Gianluca Polo, delegato della Zona 8;
  • I Frati Francescani “Racalini”: fr. Cosimo Reho Ofm, fr. Sebastiano Antonio Sabato Ofm, Suor Ilenia Stefani Clarissa nel convento di Lecce, la quale, vivendo in clausura, ci ha inviato gli auguri e i saluti con una mail che abbiamo letto all’assemblea;
  • Le Fraternità di Casarano, Copertino e Melissano;
  • Don Pasquale Fabbiano Assistente Spirituale della nostra Fraternità e Parroco della Parrocchia S. Giorgio M. di Racale;
  • Don Alessio Sestìli Vice Parroco e Assistente Spirituale delegato;
  • Don Luciano Scarpina Parroco della Parrocchia B.V. Maria Addolorata di Racale;
  • La Priora Simonetti Martina e la Fraternità Laica Domenicana;
  • Il Sindaco Dott. Donato Metallo, con l’Amministrazione Comunale ed il Gonfalone della Città.

Il nostro grazie ed un abbraccio affettuoso e fraterno alla nostra Ministra regionale Mariella Minervini che ha condiviso con la nostra Fraternità la gioia di questa giornata davvero “Speciale”. Per Racale, infatti, è stato giorno di GRAZIA e PERFETTA LETIZIA: Fraternità e Comunità, con la preghiera e con il canto, hanno reso lode e gloria a Dio che compie meraviglie. Momento, anche, di grande emozione e ansia spirituale per quell’”ECCOMI” pronunciato da 31 INIZIANDI (di cui 6 coppie) che hanno chiesto alla Fraternità Francescana di iniziare il Cammino della Formazione per vivere ogni giorno, con amore e fedeltà, il messaggio evangelico sulle orme di Francesco di Assisi.

Quindi momento di festa, di Preghiera, di emozioni, di ricordi e di storia Francescana Racalina: 90 ANNI non sono pochi……. Grazie immenso alle sorelle e ai fratelli che ci hanno preceduto e che ci hanno permesso, di vivere, raccontare e scrivere questa nostra storia; e grazie anche a questi fratelli e sorelle Iniziandi che, docili e disponibili alla chiamata dello Spirito Santo, si preparano ad essere e scrivere la storia di domani. Ecco allora che passato e presente si incontrano nell’”OGGI di DIO”, Signore del tempo e della storia.

Queste sono le “sorprese” di Dio! Egli ci stupisce e ci sorprende sempre……… Gratitudine e riconoscenza a fr. Paolo Lomartire per il suo messaggio profondo, forte, penetrante e toccante. Il Cammino di Francesco e Chiara di Assisi è un continuo specchiarsi nel volto di Cristo, ci ha detto Padre Paolo nell’omelia, sottolineando la necessità di guardarsi dentro per scoprire poi nell’”altro” che incontriamo ogni giorno l’impronta di Dio. Perciò, ci diceva ancora Padre Paolo, noi Terziari Francescani siamo chiamati a ricercare le tracce di Vangelo presenti in ogni uomo, in ogni ambito della vita e in ogni angolo del mondo; “essere Angeli” e farci dono all’altro che ci è accanto col “profumo di Francesco” nel vivere le relazioni e testimoniare la nostra fede nella quotidianità.

Ma la festa continua ancora con la lettura della Benedizione Apostolica di Papa Francesco a tutti i Confratelli e alle rispettive Famiglie affinché sulla scia degli esempi ed insegnamenti di S. Francesco d’Assisi contribuiscano all’edificazione della civiltà dell’amore; e con la lettura del verbale che conferma la presenza dell’OFS sul territorio di Racale a partire dal 1927/28, verbale redatto da fr. Sebastiano Antonio Sabato e sottoscritto, in duplice copia, dal Consigliere regionale Gianluca Polo, da me, Ministra Maria Stella Gaetani, dagli Assistenti spirituali fr. Paolo Lomartire e fr. Graziano Lorusso, dal Parroco e Assistente Spirituale Don Pasquale Fabbiano e dal verbalizzante fr. Sebastiano Antonio Sabato.

E alla fine, come in ogni famiglia che si rispetti, abbiamo festeggiato con torta e spumante, con letizia e semplicità di cuore.

Maria Stella Gaetani

Ministra della Fraternità di Racale

.

Lascia un commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento